antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

mercoledì 22 settembre 2010

Bavarese al caffè



Era da tempo che volevo provare questa crema bavarese, è sicuramente un ottimo dessert di fine pasto, un dolce al cucchiaio estremamente versatile, infatti si presta a essere fatto e guarnito con frutta fresca o salse varie. C'è chi la prepara nello stampo da plum cake, chi nello stampo unico da budino, o in quello da ciambella o ancora negli stampini monodose che ho usato io. Ringrazio il blog Zia Topolinda da cui ho preso la ricetta perchè è ottima, ho fatto solo qualche piccola variazione - che non ha compromesso il risultato - perchè non avevo nè il caffè solubile nè la bacca di vaniglia.




Bavarese al caffè

Per 6-8 stampini standard:
15 gr di caffè solubile (io ho usato quello macinato) o 3 tazzine di caffè ristretto
200 ml di panna fresca
300 ml di latte intero
100 gr di zucchero
10 gr di fogli di gelatina
2 tuorli d'uovo
2 bustine di vanillina o 1 bacca di vaniglia

Per decorare:
Cioccolato fondente fuso
Cioccolato bianco grattugiato

Procedimento:
1) Immergere i fogli di gelatina in acqua fredda (da frigo) per 10 minuti
2) Con una frusta elettrica, o manuale, sbattere i tuorli con lo zucchero fino a formare una crema
3) Versare il latte in un pentolino, aggiungere la vanillina o la bacca di vaniglia (tagliata in due per lungo), il caffè e portare ad ebollizione. Togliere dal fuoco e rimuovere la bacca di vaniglia.
4) Versare il latte nella crema di uova e mescolare fino a farli amalgamare,
5) Rimettere il tutto sul fornello e portare di nuovo vicino ad ebollizione. 
6) Aggiungere adesso la gelatina ben strizzata e farla sciogliere mescolando.
Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
7) Montare la panna a neve con una frusta elettrica, e aggiungerla alla crema mescolando con un cucchiaio di legno.
8) Imburrare gli stampi (se non sono in silicone) e versare la crema (che sarà piuttosto liquida) e lasciar rassodare in frigo per 3-4 ore.
9) Servire togliendo gli stampi, decorando con cioccolato fuso e riccioli di cioccolato bianco o ciò che preferite (cocco, granella di nocciole ecc...)

13 commenti:

  1. buonissima e profumatissima di sicuro!!! brava!

    RispondiElimina
  2. Segnata sul quadernino con la penna rossa...deve essere una delizia! ciao buona serata

    RispondiElimina
  3. Finalmente ho capito qual'è il tuo blog e sono diventata tua fan! Sono onorata, è la prima volta che mi citano e la bavarese ti è venuta bellissima! Sto spulciando il tuo blog e mi piace da matti, mi stai dando un sacco di spunti. Adesso vado a ringraziarti ufficialmente sulla pagina Facebook di Zia Topolinda che ho aperto da poco.
    http://www.facebook.com/pages/I-blog-di-Zia-Topolinda/119824261406848
    Ormai sei una delle mie sostenitrici preferite!!!

    RispondiElimina
  4. Eccomi, mi sono portata il cucchiaione :-) per affondarlo in quella delizia di bavarese al caffè, e poi spero ne sia rimasta almeno una di quelle soffici brioche mmmmmmmm che bonta'! bravissima Yle. Il risotto con i chicchi.. come ti dicevo ieri, lo voglio provare anch'io, mi segno tutto.
    baci

    RispondiElimina
  5. Ciao cara!! un dessert delizioso che mi ha fatto incollare la lingua al video!! Bravissima! Baci.

    RispondiElimina
  6. ciao, complimenti per il blog...davvero carino! questa ricetta mi piace molto, poi io adoro il caffè e ci sta molto bene nella bavarese! se ti va passa a trovarmi, Chiara

    RispondiElimina
  7. Mi piace questa versione di bavarese, davvero complimenti!

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia!!!
    Devo decidermi a comprare gli stampini, altrimenti continuerò a rimandare!! ^__^

    RispondiElimina
  9. ma che bontà questa bavarese, adoro poi che sia al caffè perchè da quello sprint in più!

    RispondiElimina
  10. Una goduria che devo assolutamente provare! Brava ne assaggerei volentieri uno ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao!
    Ti ho trovata grazie al Blog Hop del venerdì.. Complimenti per il tuo blog! Questa bavarese si mangia con gli occhi!
    Marzia

    RispondiElimina