antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 1 marzo 2012

Bucatini con cavolfiore

Insalatiera in melanina Soizick

Apparte l'origano, che ho aggiunto io perchè la povera piantina reclamava di essere utilizzata, è un primo che appartiene alla tradizione culinaria della mia zona. Come nella pasta con le sarde anche qui sono presenti uvetta e pinoli, la prima conferisce dolcezza, i pinoli invece danno la croccantezza. 


A me piace tantissimo!

Bucatini con cavolfiore

Ingredienti:
500 gr di bucatini
1 cavolfiore piccolo
Una manciata di pinoli
Una manciata di uvetta sultanina
2 cucchiai di passata di pomodoro Mutti
1 spicchio d'aglio
Pepe bianco Tec-Al
Origano fresco
Olio extravergine d'oliva Dante
Sale

Procedimento:
1) Rimuovere le foglie del cavolfiore, tagliare le cime dal tronco (che io non uso in questo caso)
2) Cuocere in poca acqua bollente, salare appena. Il cavolfiore deve cuocere poco perchè continuerà la cottura in padella
3) Ammollare l'uvetta in un pò d'acqua tiepida
4) In un padellino tostare i pinoli
5) Scolare il cavolfiore conservando l'acqua di cottura
6) In una padella versare un filo d'olio e lo spicchio d'aglio, facendolo scaldare un minutino
7) Unire il cavolfiore precedentemente scolato e farlo saltare in padella
8) Unire l'uvetta strizzata e i pinoli tostati
9) Procedere unendo un pò d'acqua di cottura e la passata di pomodoro che aiutino il cavolfiore ad ammorbidirsi meglio fino a formare una sorta di crema (senza l'aiuto del frullatore). Regolare di pepe
10) Scolare i bucatini ben al dente amalgamandoli al condimento
11) Servire con foglioline di origano

Consiglio: una generosa spolverata di formaggio grattugiato non può che starci bene!



E con questo semplice piatto della tradizione partecipo al contest "Le ricette della carestia" organizzato dal blog "I pasticci di Luna" 

5 commenti:

  1. Ciao Ylenia, fai sempre dei piatti davvero buoni, da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  2. Buona, mi piace tantissimo!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ciao sono Giancarla, complimenti per il risultato del contest Cascina San Cassiano, vorrei invitarti a partecipare al mio contest Amarcord "Mi ricordo di quella volta che...feci quella gaffe" e non ti dico di più, a presto ti aspetto Giancarla

    RispondiElimina
  4. l'uvetta proprio non mi piace, ma il resto è squisito...di solito gli spaghetti con il cavolfiore li faccio come fossere semplici spaghetti aglio, olio e peperoncino e in più aggiungo il cavolfiore che ho fatto cuocere con la pasta..

    RispondiElimina
  5. un classico della nostra cucina..baci.

    RispondiElimina