antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

sabato 28 aprile 2012

Focaccia con le patate

  Piatti sandwich in porcellana Easy Life Design


Morbida e anche filante, data la presenza della mozzarella. Difficile resisterle! La variante con le patate la faccio spesso da anni ma non ero mai riuscita a pubblicarla. Stavolta ho usato la base di una delle mie focacce preferite, ovvero quella di Paoletta a base di yogurt compatto. La ricordate?

  Piatti sandwich in porcellana Easy Life Design


Focaccia con le patate

Ingredienti per una teglia 36x26 cm (teglia standard di forno da 60 cm)

Per l'impasto:
500 gr di farina 0 (io uso la 0 della Coap)
150 gr di yogurt greco (quello compatto)
250 gr di acqua
1 cucchiaino di zucchero
1 noce di strutto
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
5 gr di lievito di birra in polvere (che corrisponde a circa 18 gr di lievito di birra fresco)
10 gr di sale

Per il condimento:
3 patate medio grandi
150 gr di mozzarella
Olio extra vergine di oliva
Rosmarino
Timo fresco
Sale grosso
Sale fino


Procedimento:
1) Scaldare l'acqua, versarne una piccola parte in un bicchiere e unire il lievito e lo zucchero, lasciando attivare il tutto per 3-4 minuti (si formerà una schiumetta)
2) Nella ciotola di una planetaria o in una ciotola normale versare la farina, unire il lievito sciolto, l'acqua e lo yogurt greco. Cominciare ad impastare e aggiungere il sale. Dopo 10 minuti, una volta che l’impasto è liscio e morbido, unire l’olio e lo strutto proseguendo a impastare ancora 5 minuti (durante la lavorazione sarà piacevolmente appiccicoso). Poi lavorare a mano su un piano infarinato per un paio di minuti
3) Adagiare il panetto di pasta in una ciotola, coprire con pellicola trasparente e mettere a lievitare dentro il forno spento con la lampadina accesa. Lasciar lievitare 1 ora e 45 minuti
4) Ungere una teglia con dell’olio (ricordo che la teglia deve essere di 36x26 cm, se è più o meno grande regolatevi voi, consapevoli che otterrete un'altezza diversa rispetto le foto)
5) Adagiare la pasta allargandola delicatamente senza sgonfiarla troppo (non deve essere rilavorata)
6) Con le mani leggermente unte premere la focaccia facendo tanti buchi nell'impasto
7) Spolverare uno strato di pan grattato (servirà a dividere l'impasto dalla mozzarella)
8) Tagliare le patate molto sottilmente, altrimenti faticheranno a cuocersi. Sgocciolare la mozzarella e tagliarla a fette
9) Disporre la mozzarella sulla superficie della focaccia
10) Adagiare sopra le fettine di patate, ad una ad una, sovrapponendole appena tra loro
11) Lasciar lievitare ancora 30 minuti (dentro il forno chiuso e spento)
12) Condire con abbondante olio, sale grosso e sale fino e aromi per patate, io ho usato rosmarino e timo
13) Cuocere a 200° fino ad ottenere una bella doratura, io ho impiegato 35 minuti 


Un pò di passaggi...



Consigli:

- se non avete lo yogurt greco (che però vi consiglio per la ricetta) potete usare un normale yogurt bianco senza zucchero, dovete però mettere 40 gr in meno di acqua nell'impasto, altrimenti sarà eccessivamente appiccicaticcio dato che lo yogurt bianco normale è molto meno compatto di quello greco

- una buonissima variante è patate e cipolle, al posto della mozzarella




E così partecipo al contest "Finger Food" organizzato dal blog "Mary in cucina"





E al contest "PicniKiamo" organizzato dal blog "Peccato di gola"

8 commenti:

  1. Ciao Ylenia complimenti per questa bellissima focaccia! E grazie anche per aver partecipato al contest :-D ai fini del regolamento ti chiedo di postare tutte le ricette qui: http://blog.giallozafferano.it/peccatodigola/picnikiamo-il-mio-contest-le-ricette/ :-D buon fine settimana e alla prossima ricetta! Ciao :-D

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmmmmmmmmmhhhhhhhhhhhh che bontà, ne mangerei volentieri un bel pezzo, troppo buona, ciao ciao

    RispondiElimina
  3. una bontà questa focaccia!!baci!!

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione...è impossibile resisterle.....che buonaaaa!!! bacetti

    RispondiElimina
  5. Gnam gnam...la addenterei volentieri... grazie per aver partecipato al mio contest con questa ricetta golosa, mi raccomando ti aspetto per quella dolce ;-)
    Ciao ciao
    Mary

    RispondiElimina
  6. Ank'io la faccio con questa stessa ricetta...è davvero ottima!!!

    RispondiElimina
  7. voglio partecipare anche io a questo picnic! Che meraviglia, tu sei fantastica con tutti i lievitati! Non ti smentisci mai, bravissima! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina