antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

venerdì 4 maggio 2012

Brioche salata all'olio



Ultimamente impasto tantissimo, adoro provare nuove e vecchie ricette di focacce, brioches e rosticceria, tutto salato.
Ringrazio Sandra del blog "Le padelle fan fracasso" per la ricetta che segue. I suoi impasti sono sempre una garanzia! E questa brioche è la fine del mondo, buonissima! L'olio conferisce un profumo, una croccantezza esterna e una sofficità interna che una volta sfornata no ne rimarrà neanche una briciola.
Ho solo aggiunto poco più sale, zucchero e lievito e diminuito i tempi di riposo perchè procedevo di fretta.
L'ho farcita solo con della scamorza affumicata fresca, senza salumi, chiaramente voi potete usare il classico prosciutto e mozzarella o ciò che preferite.
E' la prima volta che tradisco la mia formula di pan brioche salato e posso dire adesso di conoscere due versioni buonissime. (La prima versione è quella del Danubio salato con cui faccio generalmente la rosticceria).

Brioche salata all'olio

Ingredienti:
500 gr di farina 0 (io uso la Coap)
200 gr di latte
100 gr di olio extravergine d'oliva
7 gr di lievito di birra secco
2 uova medie
15 gr di sale
15 gr di zucchero

Per farcire:
100 gr di scamorza affumicata

Da spennellare:
Un goccino di latte
1 tuorlo


Procedimento:
1) Scaldare appena il latte
2) In una ciotolina versare il lievito, lo zucchero e una parte di latte. Lasciar attivare per 3-4 minuti
3) In una ciotola da planetaria o normale versare la farina
4) Unire il latte, il lievito, l'olio e un uovo per volta. Impastare per almeno 5 minuti, unire il sale e proseguire ancora 10 minuti. Il composto sarà un pochino appiccicoso
5) Lasciar lievitare la pasta dentro il forno precedentemente acceso per un minuto e poi spento. Dovrà raddoppiare di volume (io l'ho fatto stare un'ora e mezza)
6) Dividere la pasta in due parti uguali e lasciarli riposare 10 minuti
7) Ungere il fondo di una tortiera o una teglia con i bordi leggermente rialzati
8) Stendere la prima porzione di pasta
9) Spennellare un pò d'olio e ricoprire con la scamorza tagliata a fettine (o con mozzarella e prosciutto o con ciò che preferite)
10) Allargare la seconda porzione di pasta e adagiarla sopra
11) Esercitare una leggera pressione sui bordi in modo da sigillarli bene
12) Spennellare un goccino di latte
13) Rimettere nel forno, chiuso e spento, a lievitare ancora 30-40 minuti
14) Spennellare la superficie con un tuorlo allungato da un goccino di latte
15) Cuocere al centro del forno a 200°C per circa 23-24 minuti (ho usato il forno a gas) e poi ancora 2-3 minuti sotto il grill



Consiglio: si può utilizzare quest'impasto per infinite versioni. Si può fare una ciambella (come questa di Sandra) o un rotolo (sempre di Sandra) o una brioche quadrata (ancora di Sandra!)


Un pò di passaggi...

 Tortiera liscia Keramia Guardini
Pennello in silicone Happyflex



E così partecipo al salutare contest "GOLIOsità" organizzato dal blog "Aria in Cucina" (e Valentina) in collaborazione con Olio Dante


18 commenti:

  1. Wow sono in estasi davanti a questo piatto...peccato poterlo solo guardare!!! Copio e rifaccio sicuramente!!! bacini

    RispondiElimina
  2. Geniale! che bontà! buon week end!

    RispondiElimina
  3. Si intuisce anche dalle foto quanto è ben riuscito l'impasto!!!

    RispondiElimina
  4. E' bellissima e sicuramente buonissima, voglio provarla anch'io!
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  5. wow Ylenia è bellissima ma tu sei brava quindi ci avrei giurato !! Grazie per la citazione e per la fiducia !!

    un bacio grande
    sandra

    RispondiElimina
  6. buona buona buona .. la voglio!!! la posti nel mio contest?
    :)

    RispondiElimina
  7. Ma questa ricetta è proprio quello che stavo cercando!! *_* Mi chiedevo perchè l'impasto per brioches dovesse contenere per forza burro o strutto ma evidentemente non avevo ancora visto questa!! :) E a quanto pare ti è venuta anche molto bene!! Complimenti come sempre e grazie per la ricettina... Te la rubo volentieri! :D Baci

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. passa da me c'è una cosa per te :)

    RispondiElimina
  9. Bellissima! Deve essere anche buonissima!

    RispondiElimina
  10. questa brioche salata dev'essere davvero buonissima ^^

    RispondiElimina
  11. tu impasta che io mi godo questo spettacolo!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  12. sembra ottima!!! credi che venga bene anche in stile buffet in versione piccoli panini?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente si, verrebbero buonissimi. Potresti sostituire parte dell'olio d'oliva con olio di semi o di riso, per un sentore più leggero. E a proposito di panini da buffet io trovo eccezionale l'impasto del danubio.
      https://dolcemente-salato.blogspot.it/2010/06/danubio-salato.html

      Elimina