antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 10 maggio 2012

Mini cheesecake cioccolato e fragole

Tovaglietta Green Gate 
Porcellana Easy Life Design   

Una vera goduria se amate le cheesecake. Il cioccolato si sposa benissimo con le fragole ed è risaputo (lo dicevo appunto in questo post), ma all'interno di una torta fredda e fresca come questa il risultato è sorprendente. E' piaciuta a tutti. :) Ma era buonissima anche la versione al cioccolato bianco dello scorso nno, la ricordate? Eccola qui.


Vi segnalo anche una buonissima cheesecake alle fragole pubblicata proprio ieri dalla bravissima Giovyna del blog "La tavola allegra"

E ringrazio invece Ale del blog "Pasticci di Ale" per aver nominato il mio "Cake blog di qualità". Sei stata gentilissima, grazie!


Tovaglietta Green Gate 



Mini cheesecake cioccolato e fragole 

Ingredienti (per quadrato 18x18cm)

Per la base:
150 gr di biscotti Digestive (o Grancereali)
75 gr di burro

Per la crema:
200 gr di philadelphia
50 gr di panna acida (se non la trovate, qui la ricetta)
150 gr di cioccolato al latte
130 gr di panna
60 gr di latte
6 gr di gelatina in fogli
120 gr di zucchero
150 gr di fragole pulite

Per il topping:
200 gr di fragole
2 cucchiaini rasi di frumina
2 gr di gelatina in fogli
1 cucchiaino di succo di limone
100 gr di acqua
30 gr di zucchero a velo


Procedimento

Per la base:
1) Fondere il burro
2) In un frullatore tritare i biscotti
3) Mescolare biscotti e burro fino ad ottenere una sorta di sabbia bagnata
4) Adagiare il quadrato su un piatto da portata piano
5) Rivestire il fondo e i bordi di uno stampo con acetato 
6) Versare i biscotti schiacciandoli bene con le mani o con un batticarne per pressarli bene
7) Riporre lo stampo in frigorifero

Per la crema:
1) In una ciotola unire il philadelphia con la panna acida, unire lo zucchero e lavorare il composto con una frusta manuale
2) Sciogliere il cioccolato al latte, a bagnomaria o a microonde, e incorporarlo alla crema di formaggi
3) Idratare la gelatina in acqua fredda per almeno 10 minuti
4) Nel frattempo montare la panna a neve ferma
5) Scaldare il latte e fuori dal fuoco unire la gelatina ben strizzata, mescolare per farla sciogliere. Incorporare tutto alla crema
6) Unire alla crema anche la panna, con una spatola, con movimenti dall'alto verso il basso, in modo da incorporare bene l'aria
7) Aggiungere le amarene sciroppate tagliate a metà e mescolarle
8) Versare la crema sulla base della cheesecake livellandola bene con una spatola

Per il topping:
Quando la crema è ormai in frigo da almeno 50 minuti procedere col topping.
1) Mettere in acqua fredda il foglio di gelatina
2) Tagliare le fragole a pezzettini e metterle sul mixer insieme allo zucchero a velo, l'acqua, la frumina e il succo di limone
3) Frullare e trasferire il tutto in un pentolino, mescolare, a fuoco basso, fino a far addensare un pochino la salsa ottenuta (non scaldate troppo altrimenti le fragole perderanno il bel rosso vivace). Togliere dal fuoco e aggiungere il foglio di gelatina strizzato ormai ammollato da dieci minuti. Trasferire il tutto in un piatto in modo da raffreddare velocemente il topping. Basteranno 7-8 minuti e poi potrà essere messo sopra la crema, livellando bene la cheesecake. Mettere in frigo fino al momento di servire.

Far riposare la cheesecake almeno 6 ore in frigorifero.
L'ideale sarebbe farla il giorno prima. 


Tovaglietta Green Gate 
Porcellana Easy Life Design 


Consiglio: se non avete o se non volete fare la panna acida si può sostituire la quantità con la philadelphia


Un paio di passaggi...

 Spatola Tescoma




E con questo rosso vivo e acceso partecipo al contest "E tu di che colore sei" organizzato dal blog "Capricciosa & Pasticciona in cucina".
Perchè il rosso? E' in assoluto il colore della passione, dell'amore, della personalità forte capace di vivere fino in fondo le emozioni. Uno dei colori più belli in assoluto!


E al fresco, vivace, colorato ed estivo contest "Passion Fruit" organizzato dai blog "Olio e Aceto" (di Fabiola) e "Diario della mia cucina" (di Deborah)




E così partecipo al contest "Riscopriamo la primavera in tavola" organizzato dal blog "La Pasticciona"

21 commenti:

  1. Buongiorno Ylenia!! :) Bellissime le tue mini cheese cake!! E sono rimasta molto sorpresa del fatto che mi hai citata in questo post... Sono contentissima, grazie!! <3
    Per me è un onore visto che, da quando ho scoperto il tuo blog, ti leggo praticamente ogni giorno!! :D Baci e buona giornata!! :)

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Queste mini cheesecakea sono stupende...e pure le foto!!! mi fanno venire una voglia pazzesca!!!

    RispondiElimina
  3. che buonaaa!e che bella presentazione!!!!Carinissime queste mini cheesecake!

    RispondiElimina
  4. Che belle queste cheesecake...saranno sicuramente buone.


    ciao

    RispondiElimina
  5. Uno spettacolo!!! Superba come sempre!!!! buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  6. Tesoro queste foto sono meravigliose e fanno venire l'acquolina...posso passare da te ad assaggiare questa delizia?
    un bacio grande e buon WE
    Alice

    RispondiElimina
  7. ciao cara, penso che questa ricetta non debba mancare nella raccolta "L'albero goloso" ... anche noi possiamo partecipare ;)

    RispondiElimina
  8. Queste monoporzioni sono una meraviglia ...

    RispondiElimina
  9. uhh che meraviglia! troppo buona!

    RispondiElimina
  10. ...ma sono meravigliosi quei trancetti! Golosissimi........

    RispondiElimina
  11. Non sono buoni, di più! Anche questa ricetta è la fine del mondo!
    Grazie ^_^

    RispondiElimina
  12. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  13. Che belle in versione mini!! Proprio una bella coccola dolce, grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  14. waooooooo, non posso dire altro..baci.

    RispondiElimina
  15. ho scoperto il tuo blog per caso.. con il contest carciofando (il timballo di spaghetti e carciofi deve essere favolo)non so davvero come definire il tuo blog.. è stupendo.. ci sono un sacco di ricette una più buona dell' altra per non parlare poi delle presentazioni fotografiche.. so solo che d' ora in poi ti seguirò!!

    RispondiElimina
  16. ciao!! ti va di partecipare al mio Contest?
    :)
    http://blog.giallozafferano.it/graziacioce/contest-e-tu-di-che-padella-sei/

    RispondiElimina
  17. ricetta inserita, grazie mille , ciao !!

    RispondiElimina
  18. grazie per la tua ricetta! aggiorno ora la lista in bocca al lupo

    RispondiElimina