antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

martedì 4 settembre 2012

Bavarese alle fragole profumata alla cannella

 
Come mai un dolce alle fragole adesso? Perchè a giugno ne ho congelate un pò in modo da poter fare granite, sorbetti e gelati... e anche una bavarese! E' un dolce al cucchiaio morbido e profumato, e sullo stampo con le rose rende ancor meglio. :)

A proposito di rosa, ricordate la sfida sui colori organizzata dal Paola del blog "Nastro di raso"? Partecipo con i bignè con farcia crem(rosa) se vi è piaciuta e volete votarla, potete farlo qui (che vergogna chiederlo :).


Stampo in silicone Silikomart



Bavarese alle fragole profumata alla cannella

Ingredienti:
250 gr di latte intero
1/2 stecca di cannella
10 gr di gelatina (colla di pesce)
500 gr di fragole
120 gr di zucchero Eridania
2 cucchiaini di cannella in polvere
250 ml di panna fresca
50 gr di zucchero

Altro:
Sciroppo di fragole
Fragole intere
Zuccherini colorati
Cannella in polvere


Procedimento:
1) Idratare la gelatina in acqua fredda immergendo bene i fogli
2) Nel frattempo in un tegame scaldare il latte con la stecca di cannella senza arrivare al bollore. Spegnere la fiamma, setacciare e unire la gelatina mescolando in modo da farla sciogliere. Far così raffreddare il latte
3) Lavare le fragole, togliere la parte verde e tagliarle a pezzettini
4) In un frullatore unire le fragole, la cannella in polvere e la prima dose di zucchero, frullando fino ad ottenere una purea
5) Unire il composto di fragole al latte
6) Semi montare la panna con la seconda dose di zucchero e incorporarla delicatamente al composto ottenendo così una bella crema omogenea
7) Colare la bavarese sugli stampi
8) Far riposare in frigorifero per almeno 6 ore prima di sformare le monoporzioni
9) Servire ogni rosellina disponendola su uno specchio di sciroppo di fragole decorando con pezzetti di fragole, zuccherini rosa e una spolveratina di cannella

Stampo in silicone Silikomart

18 commenti:

  1. sono splendide queste roselline di bavarese!

    RispondiElimina
  2. Non avevo mai pensato di congelare le fragole... in efetti quelle che trovo ora sono di serra e sanno di acqua, buona idea! Quelle roselline lì sono proprio invitanti! Con l'occasione ti invito al mio contest http://vanigliazenzeroecannella.blogspot.ch/2012/08/le-ricette-del-rientro-il-nuovo-contest.html
    Buona giornata, Vale

    RispondiElimina
  3. Che foto stupende che fai, rimando sempre affascinata oltre alle tue ricette che sono bellissime e sicuramente buonissime!

    RispondiElimina
  4. Buona!! E che foto meravigliose!! <3

    RispondiElimina
  5. ti ringrazio tanto per la visita sul mio blog..ora mai non passa giorno che non venga a curiosare.
    Una domanda..ma allora la bavarese è tipo la panna cotta?
    avrei anche tante altre domande da farti...ma...meglio che mi fermi se no...mi radi subito! ahahhaha
    ciao buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In cucina si deve essere sempre curiosi, la curiosità spinge a capire cose che altrimenti ignoreremmo e quindi... fai pure tutte le domande che vuoi :D spero di essere capace di rispondere. La differenza maggiore tra la bavarese di frutta e la panna cotta è che nella prima la panna utilizzata è semi montata e cruda, nella seconda la panna è liquida e viene portata a bollore :)

      Elimina
    2. allora io sono a posto se no non mi sarei chiamata SimoCuriosa no? ahahhaah sì vorrei chiederti tante cose riguardo anche l'impostazione del blog perchè è solo una settimana che sono qui e sono autodidatta (non conosco nessuno che mi può aiutare) ma non voglio disturbarti oltre dai! grazie tanto per la spiegazione...perchè la panna cotta la faccio ma la bavarese l'ho fatta una volta sola e non mi è piaciuta molto...ma..riproverò ;)
      ps ti aspetto sul mio blog..ci sono delle piantine di salvia...deliziose! ahahhahaha :D

      Elimina
    3. Mi fai morire! :D Non mi disturberesti affatto, chiedimi tutto ciò che vuoi, spero di poterti aiutare con l'impostazione del blog. La mia mail è ylenia0@msn.com .

      Elimina
  6. che meraviglia, è un dolce buonissimo...mi piace sempre molto mangiarlo perchè è delicato.
    La presentazione è delicata ed elegante!
    bravissima

    RispondiElimina
  7. meravigliosa!hai degli stampi per dolci stupendi e ti invidio un pò!

    RispondiElimina
  8. Che bella ricetta !! Peccato non avere le fragole !! dovrò provarla comunque !! Grazie mille !! P.s. da oggi ti seguo anche io !! :D

    RispondiElimina
  9. yle mi tenti e tanto, ma devo resistere, meravigliosa presentazione, baci.

    RispondiElimina
  10. Complimenti, dalla splendida presentazione penso proprio che sarà squisita =)

    RispondiElimina
  11. Yle fai sempre delle ricette così belle... caspita, complimenti come sempre :)

    RispondiElimina
  12. ciao, ho una domanda:
    si riesce a mescolare bene la purea di fragole e poi la panna al latte, dato che questo si è raffreddato con la cotta di pesce e quindi è già compatto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) la gelatina si attiva con il freddo, in questo caso il latte deve raffreddare a temperatura ambiente.

      Elimina