antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

venerdì 1 dicembre 2017

Tagliatelle con sugo di salsiccia



Questo piatto è uno dei cavalli di battaglia di mia madre, per me rappresenta il pranzo della domenica d'inverno, un piatto ricco, caldo, super saporito. 

In Sicilia la salsiccia è una base a cui viene data grandissima dignità, questo ingrediente risulta molto versatile e con condito con i semi di finocchio risulta un'esplosione di gusto. Ci sono famiglie che se la producono in casa, nel senso che la condiscono e la imbudellano partendo ovviamente da carne di altissima qualità.
Per quanto riguarda le tagliatelle la mia ricetta di pasta all'uovo preferita è quella di Montersino che ho riportato qui negli anni passati. L'unione delle due cose, pasta e sugo di salsiccia, trovo sia davvero azzeccata.





Tagliatelle con sugo di salsiccia

Ingredienti:
1 kg di tagliatelle fatte in casa ed essiccate

Per il sugo:
800 gr di salsiccia al finocchietto (o circa 700 gr di tritato di salsiccia)
700 gr di passata di pomodoro
150-200 gr di latte intero (o brodo)
1/2 bicchiere di vino bianco (o rosso)
4 cucchiai di trito di carota-sedano-cipolla
q.b. di sale
q.b. di zucchero
q.b. di peperoncino
2 foglie di alloro

Procedimento:
Togliere il budello dalla salsiccia e rimuovere il grasso in eccesso, oppure partire direttamente da tritato di salsiccia già fatto dal vostro macellaio di fiducia. 
Su un tegame versare un generoso giro d'olio e soffriggere un trito di carota-sedano-cipolla (ma se non piace si può tranquillamente omettere), unire la salsiccia sbriciolata e mescolare bene per spezzettarla. Una volta che sarà ben rosolata unire il vino e una volta evaporato unire la passata di pomodoro regolando di sale e di eventuale zucchero. Unire le foglie di alloro spezzate a metà, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per un'oretta unendo del latte o del brodo in modo da mantenere umida la preparazione (ma a volte non è neanche necessario se la passata di pomodoro non è troppo densa). Assaggiare e insaporire con un pizzico di peperoncino. 
Tuffare le tagliatelle in abbondante acqua leggemente salata e oliata, cuocerle lasciandole ben al dente e scolarle amalgamandole al condimento. A piacere terminare con qualche fogliolina di basilico (che si discosta dall'idea originale di questo sugo ma che a me piace tanto).



Mmmh...


2 commenti:

  1. Quanto mi piace questo sughetto con la salsiccia :)
    Ti va uno scambio d'iscrizioni con GFC e G+ ? Fammi sapere sul mio blog, sarò felice di ricambiare!

    My Tester Food

    RispondiElimina
  2. piace molto anche a me la pasta al sugo di salsiccia un bacio lili

    RispondiElimina