antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

mercoledì 11 aprile 2012

Mousse Fondente


Tempo fa sono rimasta senza internet per un paio di giorni e non potendo attingere alle ispirazioni del web sono finita con l'innamorarmi di un libro in particolare,  "I grandi libri degli ingredienti, il cioccolato". Inutile dire che per me che vivrei di cioccolato e che considero veri dolci solo quelli che li contengono è bastato un attimo per passare dalla teoria alla pratica. La ricetta prevedeva poco zucchero, di conseguenza ho un pò modificato le dosi ottenendo la perfetta golosità.


Mousse Fondente

Ingredienti per circa 10 porzioni:

250 gr di cioccolato fondente al 60% 
200 gr di crema inglese
400 gr di panna semi montata
60 gr di zucchero a velo

Per la crema inglese (ne avanzerà un pochino):
125 gr di latte
125 gr di panna
1/2 bacca di vaniglia
2 tuorli
60 gr di zucchero semolato

Altro:
1/2 barretta di torrone al cioccolato fondente con lamponi Quaranta



Procedimento

Per la crema inglese:

1) In un tegame portare ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia, che dovrà essere incisa con un coltellino in modo da estrarne la polpa (io lascio anche il baccello intero che poi rimuovo)
2) In una ciotola mescolare con un cucchiaio i tuorli insieme allo zucchero, occorre incorporare meno aria possibile, quindi fermarsi una volta raggiunto un composto chiaro. Non devono essere usate fruste nè manuali nè soprattutto elettriche
3) Versare un pò del latte sui tuorli sbattuti e amalgamare, poi versare il resto del latte
4) Rimettere tutto sul tegame, accendere nuovamente il fuoco e mescolare continuamente per una "cottura in movimento". Si dovranno raggiungere e non superare gli 82-85°C.

Per la mousse:
1) Spezzettare il cioccolato fondente
2) Unirlo alla crema inglese bollente
3) Mescolare fino a far scendere la temperatura della crema a circa 35°C (deve intiepidirsi, non raffreddarsi)
4) Semi montare la panna con lo zucchero, ovvero dovrà essere gonfia e spumosa ma non a neve ferma, deve rimanere morbida
5) Unire una parte della panna mescolando con un cucchiaio o con una frusta per "alleggerire" il composto
6) In 3 tempi unire il resto della panna mescolando dall'alto verso il basso possibilmente con una spatola in silicone
7) Versare la mousse così ottenuta in una sac à poche
8) Riempire i bicchierini o le coppette
9) Terminare con una grattugiata di torrone e un quadratino dello stesso
10) Far riposare il dolce in frigorifero per almeno 3 ore


Nota: la mousse può essere conservata prima in frigorifero e solo all'ultimo essere trasferita in una sac à poche con cui riempire i bicchierini





E così partecipo al contest "I love Chocolate" organizzato dal blog "Dolcizie"




E al coloratissimo contest "E tu di che colore sei?" organizzato dal blog "Capricciosa e Pasticciona in Cucina"
Partecipo con la categoria che mi si addice di più, il marrone, colore che in cucina indica sicuramente l'ingrediente più amato: il cioccolato fondente, e che nella vita indica "sicurezza, prudenza e pazienza".

10 commenti:

  1. Wow che bontà! adoro il fondente!! bellissimo!

    RispondiElimina
  2. Senza parole..... pura goduria!
    con questa brutta giornata uggiosa questo confort food mi servirebbe proprio!

    RispondiElimina
  3. attento alla linea, attentato alla linea.......................buono.

    RispondiElimina
  4. wowwwwwwwwwwww una vera golosità!!!!!

    RispondiElimina
  5. libidine allo stato puro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Con questa mousse mi hai conquistata! Mi sono unita ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  7. una supercoccola questa mousse! mamma mia che golosità! non saprei resistere!
    baci

    RispondiElimina
  8. questa ricetta è veramente goduriosa! Non c'è una nota stonata: una vera delizia per gli occhi e per il gusto, peccato che per questo possiamo solo immaginare! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. in ritardo ma ho preso questa delizia!! ti aspetto anche sull'altro contest !

    RispondiElimina