antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 24 maggio 2012

Cotolette di melanzane


Poco tempo fa col mio ragazzo si parlava della leggerezza dei piatti estivi poi ad un tratto ci siamo guardati e abbiamo riflettuto sull'incredibile numero di piatti siciliani estivi per niente leggeri. Si, perchè le melanzane fritte sono quasi all'ordine del giorno, così come i fritti di pesce e tanti altri piatti ricchi di sapore ma anche di calorie, come la caponata di melanzane. E allora qual è la mia soluzione!? Mangiare un pò di tutto ma senza mai esagerare. Io al fritto non rinuncio, almeno una volta la settimana mi piace concedermi qualcosa che crocca. Non mi piace trasformare in light e cotti al forno piatti che sono invece così buoni solo perchè sono fritti (eccetto la parmigiana, la trovo più buona con le melanzane grigliate). La cucina moderna è molto più attenta alla linea e alla salute rispetto ad un tempo, e infatti penso che tutti noi prediligiamo ricette non troppo pesanti, adatte al consumo giornaliero. Ma ci sono dei classici ai quali si deve rinunciare del tutto oppure ai quali si deve cedere e prepararli così come ricetta comanda. Le cotolette di melanzane, che poi da noi si chiamano "Melanzane a cotoletta" sono infatti un secondo piatto tipico siciliano, un piatto povero e antico in cui si sopperiva alla povertà e alla mancanza di carne panando e friggendo le melanzane, che hanno un costo decisamente inferiore. Si possono accompagnare ad un'insalata, ottima se fatta di pomodori, oppure diventa un pasto perfetto se le cotolette servono a farcire un panino (la gente - leggi mio padre - dalle mie parti ci va anche al mare con questo "spuntino" :D).


Cotolette di melanzane

Ingredienti:
1 melanzana viola grande o 2 piccole
2 uova medio piccole
q.b. di pan grattato
q.b. di formaggio grattugiato (io uso il parmigiano ma penso che la ricetta originale prevedesse il caciocavallo)
Un pizzico di sale
Olio extravergine d'oliva

Procedimento:
1) Lavare e spuntare la melanzana, lasciando la buccia. Se è troppo grande tagliarla in due parti (come ho fatto io) e affettare ricavando fette non troppo sottili nè troppo spesse (0,8-1 cm). Adagiare le fette in uno scolapasta, unire un pò di sale e coprire con un piatto o qualcosa che faccia da peso, in modo che le melanzane possano perdere buona parte della loro acqua e dell'amaro che le contraddistingue. Lasciarle così per un'oretta o poco meno. Poi asciugarle con carta da cucina
2) Passare le fette sulla farina
3) Passarle poi nel composto di uova sbattute
4) Passarle infine nella panatura ottenuta mescolando il pan grattato col sale e il formaggio
5) Friggere così le melanzane in una padella capiente in cui è stato scaldato dell'olio. Farle dorare da entrambe le parti (c'è chi le frigge in abbondante olio di semi, io preferisco, in questo caso l'olio d'oliva)
6) Scolarle su carta assorbente prima di servirle.




Mangiarle calde, tiepide, fredde... insomma andranno bene in tutti i modi!


 
E data la semplicità della ricetta e i pochi ingredienti richiesti partecipo al contest "5 solo 5" organizzato dal blog "Leivinvita" 

13 commenti:

  1. una vera bontà ...calorica, ma ogni tanto uno strappo alla regole ci sta!
    buon we tesoro :)
    Alice

    RispondiElimina
  2. Buonissime, conosco bene la ricettavisto che sono siciliana.....ma hai mai provato a farle ripiene tipo i condon bleu? Prova e fammi sapere...

    RispondiElimina
  3. non sapevo fossi siciliana,alora siamo vicine io sono calabrese!
    queste cotolette si mangiano anche qui;e ricordo che da piccola me li facevano mangiare perché odiao le verdure e companyu(mewntre adesso le adoro).
    perç:::che buoneeeee!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno!! :) Queste le faccio spesso anch'io... Infatti in questi giorni avevo pensato di scrivere un post su questa ricetta ma avevo altre priorità, eheheheh! :D Comunque sono ottime, mi piacciono tantissimo ma ne mangio pochissime, perchè sono perennemente a dieta! :'(

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Come ti capisco....queste cotolette sone molto invitanti!!!

    RispondiElimina
  6. Buonissimeeee!!!! IL mio piatto preferito!!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. Credimi fanno venire una voglia incontrollabile ! Un bacione !!

    RispondiElimina
  8. Di facile esecuzione, ma veramente d'effetto, brava Yle! Sei versatile dalle ricette più semplici a quelle veramente elaborate riesci sempre ad esprimerti al meglio creando dei veri capolavori e a farci sempre rimanere a bocca aperta e, purtroppo, vista la lontananza ... asciutta! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  9. Che buon che sono, non c'è nulla da fare, la cucina siciliana non si batte!!

    RispondiElimina
  10. qui sbavo, io le amo!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Da me le amano tutti ma le mie preferite rimangono grigliate e farcite ad involtino..Le adoro..

    RispondiElimina
  12. mmmm cosa c'è di più buono delle melanzane fritte e impanate??? le melanzane sono il mio cibo preferito e tu Yle, sei sempre la migliore... :)

    RispondiElimina
  13. Ma pensa che proprio ieri le ho comprate perchè mi è stata specificatamente fatta richiesta per questo piatto! Vorrei provare però a cuocerle al forno per alleggerirle un po', non saranno altrettanto golose però...
    grazie mille
    Valentina

    RispondiElimina