antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

mercoledì 2 maggio 2012

Pasta con zucchine e sugo ai porcini

Padella saltipasta "Presto" Tescoma


Spero che il ponte del Primo Maggio sia andato bene. Per me è stata un'occasione per trascorrere più tempo all'aria aperta tra pic nik e lunghe passeggiate. Speriamo che il bel tempo duri anche perchè dicono che sarà un'estate torrida e la cosa mi terrorizza. :D

Andiamo al piatto, in casa è piaciuto tantissimo questo primo, l'accostamento della zucchina con il sugo ai porcini. Ma tutti gli ingredienti di questo piatto sono di altissima qualità, a me infatti non è sorpreso che si siano leccati i baffi. A volte noto come davvero esistano prodotti che non "puzzano" di industriale ma profumano davvero, sprigionano un sapore eccezionale. Il tipo di pasta e il formato è in assoluto tra i miei preferiti, sono sempre felice di riproporlo. Il sugo era sublime!

Padella saltipasta "Presto" Tescoma 


Pasta con zucchine e sugo ai porcini

Ingredienti per 3 persone:

500 gr di pasta fresca Mugnaia
180 gr di sugo ai porcini Inaudi (I piaceri del gusto)
2 zucchine genovesi di media grandezza
Una manciata di funghi porcini secchi Inaudi (I piaceri del gusto)
1 spicchio d'aglio
Sale
Pepe nero
Olio extravergine d'oliva
Timo fresco
Prezzemolo fresco

Procedimento:
1) Far rinvenire i funghi secchi in acqua
2) Lavare, spuntare e tagliare a dadini le zucchine
3) In una padella antiaderente versare un giro d'olio e scaldarlo insieme allo spicchio d'aglio, unire le zucchine, regolare di pepe e lasciare che cuociano, a fiamma viva, facendole saltare fino a quando saranno cotte ma ancora croccanti
4) Unire il sugo ai porcini, abbassare la fiamma e lasciar cuocere 5 minuti
5) Nel frattempo scolare la pasta e farla saltare in padella insieme al condimento. Unire anche i porcini privati dell'acqua
6) Servire con un trito di timo e prezzemolo


Consiglio: con una bella spolverata di parmigiano diventa un piatto da 10 e lode!


Aggiornamento: anche la bravissima blogger de "Il mondo di Nana" ha preparato il piatto, potete vederlo sul suo blog cliccando qui. Grazie Nana!!



 

E così partecipo al contest "E tu di che pasta sei?" organizzato dal blog "Mezzestagioni" 

20 commenti:

  1. Che piatto magnifico e che colori deliziosi. Primo maggio sotto la pioggia! buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che belle foto e che pasta squisita, profuma di buono e di tavola della domenica, mi piace da morire!Un bacione

    RispondiElimina
  3. Accidenti! Queste foto sono troppo invitanti ed io purtroppo sono a dieta! :'( Non sai quanto amo i primi piatti con i funghi porcini... Una vera delizia!! Ma che macchina fotografica hai? Le tue foto sono spettacolari!! :) Baci

    http://latavolaallegra.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovy :) sei sempre gentilissima, grazie! Ho una fotocamera compatta della Nikon, una Coolpix.

      Elimina
    2. La Nikon non si smentisce mai! :D Buona giornata**

      Elimina
    3. anche io ho una coolpix!
      Ma a me le foto non vengono nitide come le tue.TRaggedia!

      Elimina
    4. Eh eh... ma sapessi quante foto scatto prima di selezionarne 2-3 :D . Ci vuole tanta pazienza con le fotocamere compatte, non si può assolutamente competere con le Reflex professionali ma con la luce giusta e i colori intorno si può ottenere qualcosa di amatorialmente gradevole :)

      Elimina
    5. eh immagino.
      ma io poi non capisco tutte quelle opzioni di scelta, quei numerini...
      forse potrei fare foto migliori se solo comprendessi qualcosa.

      Elimina
    6. Eh eh :D neanch'io capisco di numerini, tipo le ISO e altro. Uso solo la modalità macro, che è fondamentale per la nitidezza dei primi piani molto ravvicinati. E poi è solo questione di esperienza e di pazienza. Guarda le foto del mio primo post fatte con la stessa fotocamera
      http://dolcemente-salato.blogspot.it/2010/06/plum-cake-allarancia.html
      La differenza rispetto ad ora è che fotografo in una verandina semi coperta in cui arriva moltissima luce naturale e sto più attenta agli sfondi, in modo che il piatto venga un pò esaltato :)

      Elimina
    7. capisco!
      io uso l'opzione alimenti(quella con le forchettine, hai presnte?)
      Purtroppo cucino molto di sera quindi niente luce naturale.Anche se volessi...vivo in condominio e ho tutti i lati coperti!sigh

      Elimina
    8. Si, l'opzione posate ce l'ho anch'io, e penso sia identica alla funzione macro. Pochi giorni fa, in un post di Stefania del blog Profumi e Sapori ho scovato un aggeggino incredibile, guardalo tu stessa http://noidueincucina.blogspot.it/2012/05/banana-cake-di-luca-montersino.html .
      So solo che si chiama "Soft box" ma non ho idea di cosa sia realmente e di come funzioni, so solo che, a vedere le foto, sembra un'alternativa validissima alla luce naturale esterna. :)

      Elimina
    9. grazie della dritta!non sapevo dell'esistenza della soft box.
      Si può fare in casa anche.Ho spulciayo altri siti.

      Elimina
  4. Questa pasta è veramente invitante, complimenti, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  5. A quest'ora questo piatto di pasta è da svenire!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. funghi porcini, che profumino!!!!!!!!!! questa pasta è da urlo..

    RispondiElimina
  7. Ah dimenticavo!Ottima ricetta!

    RispondiElimina
  8. ho pubblicato la ricetta l'8 giugno.

    RispondiElimina
  9. Grazie di avermi menzionata!che onore!

    RispondiElimina