antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

martedì 3 luglio 2012

Gelato al limone



Mia madre ha trovato la ricetta su Cookaround e ha fatto sia il sorbetto che il gelato, era davvero eccezionale perchè è rimasto morbido per settimane, senza congelarsi o cristallizzarsi come capitava con altre ricette. Oltretutto è un gelato artigianale vecchia maniera, sa davvero di limoni, è profumato, fresco, estivo... insomma perfetto per ogni momento! Non contiene nè latte nè panna. 

Poco fa, invece, ho scoperto con grandissima gioia di aver vinto il contest "A tutto dolce!" del blog "L'incapace in cucina" con la Torta Settestrati. Grazie Valentina, grazie davvero!!!




Gelato al limone

Ingredienti:
300 gr di succo di limone
300 gr di acqua
250 gr di zucchero
2 albumi

Procedimento:

1) Spremere e filtrare il succo dei limoni
2) Mescolare il succo con l'acqua e lo zucchero
3) Mettere il composto liquido nella gelatiera e azionarla lasciandola lavorare per 15 minuti
4) Nel frattempo montare gli albumi (a temperatura ambiente) a neve ferma
5) Unire gli albumi al composto di limone e lasciar lavorare ancora 15 minuti
6) A questo punto si può gustare fin da subito come sorbetto
7) Per farne il gelato invece trasferire il composto granuloso in una ciotola, coprire e mettere in freezer a raffreddare per almeno 2 ore

Può conservarsi a lungo, ogni volta sarà morbido e facilmente spatolabile, non si solidificherà!




Consiglio: per una presentazione più carina si possono usare i gusci di limone ottenuti svuotando gli stessi riempiendoli col gelato o col sorbetto

17 commenti:

  1. direi più che ottimo.. freschissimo....
    come fare il gelato al limone senza gelatiera

    lia

    RispondiElimina
  2. wowwwwwwwwwwwww fresco, dissetante delizioso!!!!Grande Ylenia!ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la tua vincita!!
    Ottimo questo gelato e poi senza bisogno della gelatiera!!!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa se te lo chiedo,ma nella ricetta non c'è scritto che bisogna usare la gelatiera?:/

      Elimina
    2. Si, è una ricetta in cui VA USATA la gelatiera :)

      Elimina
  4. Complimenti per la vittoria, e anche per questo delizioso gelato, che resta uno dei miei gusti preferiti per l'estate ! :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  5. complimenti per la tua vittoria, sei troppo brava... e che dire di questo gelato??? mandamene una pallina ti prego!

    RispondiElimina
  6. mmmm deve essere buonissimo! provo a farlo anche io allora!:D e complimenti per la vincita del contest!:D

    RispondiElimina
  7. ma che bel blog! sono contentissima di averti scovato... ti seguo ;)
    a presto!

    RispondiElimina
  8. Complimenti per la vittoria e per questo delizioso gelato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. L'aggiunta degli albumi è proprio quel tocco in più che mi mancava!
    Grazie carissima e complimenti per la vittoria
    Tiziana

    RispondiElimina
  10. Complimenti per la vittoria! Quella sette veli era spettacolare!!!!
    Questa ricettina del gelato te la rubo!

    RispondiElimina
  11. perfetto per queste giornate, baci.

    RispondiElimina
  12. Che idea deliziosa per l'estate, anche se qui a Londra l'estate deve ancora cominciare..., mi chiedevo se in Italia si trovano le uova pastorizzate. In Inghilterra non si trovano facilmente ed io ho sempre un po' paura di usare l'uovo crudo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita :) anch'io ho paura ad usare le uova crude, e quando una ricetta non prevede lo sciroppo bollente con cui poi vado a pastorizzare l'uovo tendo sempre a montare gli albumi in un bagnomaria caldissimo, in modo che semi-pastorizzi. Nei supermercati più forniti vedo i brick di uva pastorizzate ma mi fanno un pò impressione...

      Elimina
  13. Questa ricetta la devo provare, mi piace tantissimo, utilizzerò gli albumi pastorizzati!!!

    RispondiElimina